Spedizione GRATUITA per ordini sopra i 100 Euro: inserisci il coupon CENTO

RICERCA PRODOTTI : {{query}}

{{errore}}
>
>
>

TIPOLOGIA

Marca

Nuovo Volantino dicembre 2022
  • Home 
  •  News 
  • Materiali robusti da esterno

Materiali robusti da esterno

Scegli un materiale che dura nel tempo

 

Sedie e tavoli, sdraio e divanetti, poltrone e dondoli per il tuo angolo di casa all’aperto? Scegli dei materiali robusti da esterno e ti assicuri un risparmio a lungo termine. Selezionare un buon materiale per l’arredamento da giardino, significa poca manutenzione e non doverli necessariamente mettere in garage alla fine della bella stagione. Scegliere dei materiali robusti e specifici per l’open air, vuol dire quindi ottimizzare anche il proprio tempo. Ecco le scelte per risparmiare tempo e denaro che CFadda ti consiglia per il polmone di casa: legno, rattan, resina e alluminio

Si tratta di materiali robusti da esterno che hanno in comune 3 aspetti:

 

  1. Non ti costringono a una manutenzione frequente dei mobili
  2. Basta poco per metterli al riparo dai freddi e piovosi agenti atmosferici
  3. Non occorre sostituirli a ogni nuova estate perché rovinati

Il legno

Nel caso del legno, un materiale che spesso migliora invecchiando, ricordate che non tutte le tipologie sono adatte per gli esterni perché se il legno non è trattato non regge gli sbalzi climatici ed è soggetto a funghi e muffe. Il bamboo, l’acacia e il teak sono nello specifico degli ottimi materiali, durevoli e resistenti. Il legno scelto per i mobili da esterno deve essere un legno duro come quelli indicati. La resa e il comfort sono garantiti perché si tratta di un materiale che mantiene costante la temperatura e si abbina facilmente ad ogni stile. 

Il rattan

Se ti piace la resa nature, tra i materiali robusti per l’esterno troviamo il rattan. È resistente agli agenti atmosferici grazie ai trattamenti allo smalto ma questo può venir meno con una eccessiva pioggia o mesi di sole cocente. Siamo certi che non vi dispiacerà dopo qualche stagione rivitalizzare le vostre comodissime sedute lounge con della vernice trasparente. Tra gli altri pro del rattan troviamo la facile pulizia, mentre un contro potrebbe essere il peso elevato, problema in parte risolto dal fatto che molti set e sdraio in rattan sono smontabili e/o richiudibili. 

La resina 

I mobili per esterni in resina hanno un costo contenuto rispetto al teak e altri materiali ma sono altrettanto validi perché il polipropilene è un materiale da esterno resistente, solido e duraturo che si adatta perfettamente alle esigenze ambientali ed estetiche di una terrazza o di un giardino. La resina è meno classica del legno ma comunque molto apprezzata perché leggera (e quindi facile da trasportare), facile da pulire, salvaspazio e, degno di nota, è un materiale disponibile in tante varianti colore. Piccoli accorgimenti come aggiungere dei cuscini, aiuteranno nella comodità e nello stile. (Vedi Tutto sulla resina per scoprirne di più).

L’alluminio

L’alluminio non si ossida e se verniciato questo lo protegge dalla corrosione. L'alluminio merita uno dei primi posti tra i materiali più robusti per gli spazi esterni perché assorbe gli urti e ha un'eccellente resistenza al tempo e alle intemperie. Facile da pulire, sarà sufficiente una spugna con acqua e un e sapone senza uso di prodotti specifici come per i legni. I mobili in metallo per il terrazzo o il giardino regalano un tocco di design, contemporaneo e sobrio da smorzare con tessuti e cuscini colorati se si preferisce un mix&match più personale.

 

Offerte valide online o tramite APP dal 1° al 16 maggio

Altre tips sull'arredo esterno e il fai da te che potrebbero interessarti:

Materiali robusti da esterno
Materiali robusti da esterno

Nuovo Volantino dicembre 22